logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

News

Grazie all'AVIS di Schio Altovicentino, la Città si racconta attraverso i segnalibri donati alla Biblioteca Civica


La Corte Alta, il Parco dei donatori di sangue, la Grotta del Castello, ma anche lo Stemma di Schio, Giovanni Calendoli i pittori Pupin, e Toni Ortelli. La città di Schio continua a raccontarsi - con immagini e parole - nei nuovi segnalibri che d’ora in poi saranno distribuiti con i libri in prestito nella Biblioteca Civica “R. Bortoli” di Schio. Sono 44 i nuovi soggetti realizzati che spaziano dall’archeologia industriale ai palazzi, dai monumenti alle infrastrutture, dalle chiese ai luoghi particolari e ai personaggi storici della città.

Questa nuova serie di segnalibri continua quella di altri 44 realizzati nel 2014 dal grafico scledense Renzo Matino con il Servizio Comunicazione del Comune e l'adesione convinta dell'AVIS e della Biblioteca Civica.

Piccole strisce di carta che viaggiando dentro ai libri in prestito, raccontano e fanno conoscere pezzi di storia e di presente della città.

L’AVIS ha sposato subito questo progetto, individuandolo come un canale utile per diffondere il messaggio e la cultura del dono, soprattutto tra i giovani. Per questo i segnalibro saranno distribuiti anche nei vari progetti con le scuole. Un gesto in più che dimostra quell'attenzione alla bellezza legata alla cultura che è una caratteristica della biblioteca.

Sono spesso i piccoli gesti e in questo caso anche i piccoli manufatti, a ingentilire le nostre giornate e a farci uscire un sorriso” dichiara Barbara Corzato Assessore alla Cultura “e non c 'è dubbio che questa semplice iniziativa che mette insieme diverse sensibilità, vada in quella direzione. Ringrazio quanti hanno messo energia e passione in questo progetto

I segnalibri - oltre a un'immagine e a una descrizione del soggetto a cui sono dedicati - presentano, a fianco delle indicazioni sui servizi della biblioteca, anche tutti i riferimenti dell’Avis di Schio, associazione che conta oggi 4 mila soci attivi donatori e nel 2018 ha registrato 6974 donazioni.

Il messaggio troverà quindi spazio assieme a tutti i libri in prestito nella biblioteca che nel 2018 sono stati 130.000.


Data ultimo aggiornamento: 30/11/2019
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo