logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Aprile  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30    
       

News

Coronavirus: spesa e farmacia a domicilio per anziani e persone con fragilità


Spesa a domicilio e consegna dei farmaci. Questo il servizio che il Comune di Schio ha attivato per dare un ulteriore sostegno a persone anziane e con fragilità, che in questi giorni sono impossibilitate a uscire di casa e hanno bisogno di generi alimentari e di prima necessità.

Il servizio - attivo da lunedì 16 marzo 2020 - è rivolto agli anziani, a chi presenta difficoltà motorie e agli immunodepressi che si trovano in situazioni di solitudine senza una rete sociale. Ad occuparsi della consegna della spesa saranno i volontari delle associazioni d’arma scledensi (Gruppo Alpini, A.N.V.G, I.P.A e Artiglieri) assieme ai volontari della Croce Rossa, che si adopereranno anche per la fornitura di medicinali a domicilio, e a quelli gruppo Salesiani.

Quanti avranno necessità di usufruire del servizio dovranno chiamare il numero 0445691442, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. Un operatore del Servizio Sociale raccoglierà le richieste che, poi, verranno prese in carico dai volontari. La consegna della spesa e dei farmaci, quindi, si terrà o nel corso del pomeriggio del giorno stesso o la mattina seguente, in base al numero di richieste pervenute. Solo per i farmaci la consegna è prevista, anche il sabato e la domenica, per opera della Croce Rossa chiamando al numero 349 6728921.

Per rendere più efficiente la distribuzione e per cercare di contenere gli spostamenti anche dei volontari, il servizio è stato organizzato in base ai quartieri. Quanti si occuperanno della consegna di alimentari e farmaci, infatti, saranno suddivisi in gruppi e ogni gruppo avrà un quartiere di riferimento entro il quale opererà.

Tutti i volontari, poi, avranno con sé un tesserino di riconoscimento timbrato e firmato in calce dal sindaco e indosseranno la divisa propria dell’associazione a cui appartengono. Nessun volontario, inoltre, sarà autorizzato a entrare in casa e la consegna sia dei farmaci che della spesa avverrà sull’uscio della porta rispettando le misure sanitarie previste. «È importante tenere a mente queste indicazioni per evitare che qualche malintenzionato possa approfittarsene – precisa il Sindaco Valter Orsi -. Abbiamo scelto di non coinvolgere la Protezione Civile in questa fase perché preferiamo fare riferimento a un’organizzazione così strutturata nel caso in cui in futuro dovessero esserci nuovi bisogni, data la situazione in continuo divenire che stiamo attraversando».

 «Questo nuovo servizio si aggiunge a quelli già attivi rivolti alle persone con fragilità come l’assistenza domiciliare, la consegna dei pasti e il Ti-Trasporto – aggiunge l’assessore al sociale Cristina Marigo – Con la consegna della spesa e dei farmaci vogliamo far sentire ancora di più la vicinanza dell’Amministrazione soprattutto nei confronti di chi è vulnerabile e che in questo periodo rischia di trovarsi ulteriormente in difficoltà».


Data ultimo aggiornamento: 03/04/2020
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo